Mauro Corna

Basso lirico

DON GIOVANNI di W.A.Mozart

Don Giovanni di Mozart (Commendatore) al Filarmonico di Verona e a Reggio Emilia, direttore Jonathan Webb regia Daniele Abbado e al Teatro Verdi di Trieste direttore Tomaŝ Netopil

Don Giovanni di W.A.Mozart
…”battiti meco!
Così pretendi da me fuggir?
così pretendi da me fuggir?

Battiti !”

Don Giovanni di W.A.Mozart
Donna Anna …
“Il padre…il padre mio dov’è?”….
Don Giovanni di W.A.Mozart
Don Giovanni di W.A.Mozart
” Di rider finirai pria dell’aurora “
“Ribaldo, audace,
lascia a’ morti la pace”
Don Giovanni di W.A.Mozart
…”Don Giovanni ,a cenar teco,
mi invitasti e son venuto”…
Non si pasce di cibo mortale
chi si pasce di cibo celeste.
Altre cure più gravi di queste ,
altra brama quaggiù mi guidò.
Don Giovanni di W.A.Mozart
…”Parlo ascolta più tempo non ho.
Tu m’invitasti a cena, il tuo dover or sai ,
rispondimi ,rispondini,
verrai tu a cenar meco?
Dammi la mano in pegno!
Pentiti cangia vita è
l’ultimo momento.
Pentiti scellerato!
Ah tempo più non v’è.”
Don Giovanni di W.A.Mozart