Mauro Corna

Basso lirico

LA FORZA DEL DESTINO di Giuseppe Verdi

Forza del destino (Marchese di Calatrava) al Teatro Municipale di Piacenza, direttore Julian Kovatchev (regia Beppe De Tommasi)

…”Bona notte mia figlia addio diletta…”

La forza del detino di Giuseppe Verdi

…”Nulla dice il tuo amor? …perchè si triste?…
La pura aura dei campi pace al tuo cor donava…
fuggisti lo straniero di te indegno a me lascia la cura dell’avvenir”…

forza del destino

…” Nel padre tuo confida che t’ama tanto”…
…”Ti benedica il Cielo …addio”…

La forza del detino di Giuseppe Verdi

“Vil seduttor!…infame figlia”
“No la condotta vostra da troppo abbietta origine
uscito vidi mostra.”
“S’arresti l’empio”…

La forza del detino di Giuseppe Verdi

“Morir per mano mia! Morir per mano mia!
Per mano del carnefice tal vita spenta fia”

La forza del detino di Giuseppe Verdi

“Lungi da me contamina tua vita la mia morte.
Ti maledico “

La forza del detino di Giuseppe Verdi